venerdì 29 aprile 2011

Design accessibile: arredare il salotto con mille euro

Un salotto chic a un prezzo shock! Possibile? Sì, basta attingere a piene mani al mondo del design classico e contemporaneo. E con pochi euro in più...

Per tutti gli amanti del design arredare il salotto a un prezzo accessibile è molto più semplice di quanto si possa immaginare. Un comodo divano, una coppia di poltrone, una libreria e poi ancora lampade e tavolini per appena mille euro, ecco come fare.


Klippan for Ikea, 1979
 Conosciuta in tutto il mondo, la svedese Ikea ha nel suo vasto catalogo alcuni oggetti d'arredamento diventati dei classici del design. Klippan, ad esempio, è il divano a due posti dalle forme squadrate ispirate a un parallelepipedo perfetto e per questo facilmente adattabile ad ogni ambiente. Klippan è rivestito in tessuto sfoderabile e dalla fodera non è difficile ricavare un cartamodello da utilizzare per un rivestimento personalizzato.
Prezzo indicativo, 179 euro.


Poltrona Wassily by Marcel Breuer, 1925
 A fronteggiare la seduta principale, poniamo una coppia di poltrone Wassily, disegnate nel 1925 da Marcel Breuer e ancora oggi inimitabili per semplicità, bellezza e... comodità, a dispetto della rigida apparenza. Il pellame di seduta, schienale e braccioli è disponibile in diverse varianti, dal classico nero al bianco e poi ancora in cuoio naturale e in cavallino. Trovarle è relativamente semplice, nei negozi, nei mercatini dell'usato e anche online.
Prezzo indicativo per singola poltrona, 225 euro (miglior prezzo online).

Parentesi by Achille Castiglioni
 for Flos, 1970
Sistemate le sedute, occorre illuminare adeguatamente la zona salotto. Le linee essenziali del divano e i materiali delle poltrone si ritrovano in Parentesi, la lampada da terra disegnata nel 1970 da Achille Castiglioni (nove volte Compasso d'Oro) da uno spunto di Pio Manzù. Montata su un fusto metallico incurvato e trattenuto da un filo d’acciaio fissato al soffitto, Parentesi è una lampada estremamente personalizzabile: la parte metallica può essere bianca, nera, rossa o nichel; il corpo illuminante può essere spostato manualmente sull’asse verticale; la lampadina infine può essere ruotata per proiettare la luce in qualsiasi direzione. Sul cavo è presente il dimmer elettronico Muvis, che consente la regolazione graduale della luce e il collegamento con il sistema Flos Cubo.
Prezzo indicativo, 137 euro (miglior prezzo online).


Bookworm by Ron Arad
 for Kartell, 1994
 Avete quindi arredato la zona che sarà destinata alla conversazione con i vostri amici oppure al relax, magari in compagnia di un buon libro. Quale migliore alleata della libreria Bookworm disegnata da Ron Arad nel 1994, prodotta e distribuita da Kartell. Composta da un nastro in Pvc fissato alla parete tramite reggilibri, è proposta in cinque finiture (alluminio, bianco, rosso, blu cobalto e nero opalino) facilmente accostabili al resto dell'arredo. Superfluo dire che ogni pezzo è unico, disegnato dalla vostra fantasia.
Prezzo indicativo, 227 euro (miglior prezzo online per la versione lunga 320 cm.).

Riepilogando:
Divano Klippan.......... 179 euro
Poltrona Wassily........ 225 euro
Lampada Parentesi.... 137 euro
Libreria Bookworm....227 euro
                             -------------
TOTALE                    993 euro  

E con qualche euro in più...
Radio rr227 by Marco Zanuso
 for Brionvega, 1965
Alla prima occasione utile, con una cifra variabile tra i 139 e i 99 euro (miglior prezzo online), potrete acquistare una radio Brionvega rr 227, ri-edizione del modello rr 127 (disegnato da Marco Zanuso nel 1965) che, rispetto all'originale, mantiene il lettering ispirato alle autoradio americane degli anni Cinquanta ma adesso è dotata anche di una porta Usb, un lettore di SD card e un pin jack per collegare un lettore MP3. Essenziale nelle forme e nella scelta di colori, è disponibile solo rossa, bianca o nera. A voi la scelta.   

Nessun commento:

Posta un commento