venerdì 1 febbraio 2013

Mercatini delle pulci: Febbraio 2013


Tra antiquariato e vintage, il fascino d'antan dei principali mercati delle pulci italiani dove ogni mese antiquari, appassionati brocanteur e collezionisti propongono in vendita i loro oggetti.
Gli appuntamenti selezionati per il mese di febbraio.



3 febbraio 2013

ALESSANDRIA
L’officina delle memorie
, in piazza Garibaldi, orario 8-18; 120 espositori propongono mobili, pizzi, quadri e cornici, argenti e oggetti sacri. 0143/489107
MAROSTICA (VI)
Mostra mercato dell’antiquariato
, in piazza Castello, orario 8-18; 130 bancarelle di piccolo antiquariato, modernariato, merletti, bijoux, ceramiche, quadri e stampe antiche. 0424/479211
FERRARA
Cose d’altri tempi
, in piazza Trento e Trieste, orario 9-18; 75 espositori propongono libri, occhiali, radio, modernariato e hobbistica. 0523/209370
RECANATI (MC)
Soffitta in piazza
, in piazza Leopardi, orario 8-20; 120 espositori propongono mobili e oggetti d’antiquariato e collezionismo. Anche il sabato. 071/977139


10 febbraio 2013

TORINO
Gran Balôn
, nelle vie intorno alla piazza Borgo Dora, orario 8-18; 250 bancarelle di antiquariato, rigatteria, modernariato, collezionismo e vintage. 011/4369741
BOLOGNA
Mercato Antiquario
in via Santo Stefano, orario 9-19; 90 espositori offrono mobili, quadri, chincaglieria e oggetti di modernariato. Anche il sabato pomeriggio. 051/343742
FANO (PU)
Fiera Mercato dell’Antiquariat
o, in piazza XX Settembre, orario 9-18; 170 bancarelle sulle quali si trovano arredi, ceramiche, argenti, gioielli, merletti e oggetti sacri. 0721/8871
MASCALUCIA (CT)
Mercatino delle Pulci
, in piazza Falcone e Borsellino, orario 8-14; 150 espositori propongono ceramiche siciliane, mobili antichi e piccolo antiquariato. 095/7277010


17 febbraio 2013

CAVRIAGO (RE)
Mercatino dell’Antiquariato
, in Piazza Angelo Zanti, orario 8-19; 250 bancarelle sulle quali è possibile trovare oggetti d’antiquariato e da collezione. 0522/372028
ESTE (PD)
Mercatino dei Robivecch
i, presso il Prato della Valle, orario 8-20; 80 espositori propongono oggetti d’antiquariato e da collezionismo di tutte le epoche. 0429/617535
POLESELLA (RO)
Soffitte in Piazza
, in piazza Matteotti, orario 8-19; 150 espositori propongono mobili antichi, orologi, porcellane, quadri, stampe, argenti, gioielli e giochi. 0425/447130
COLLEFERRO (RM)
Passeggiando tra i sogni
, in viale XXV aprile, orario 8-20; presenti 150 espositori che propongono arredi, mobili, ceramiche, argenti, gioielli, merletti e oggetti sacri. 0773/600873


24 febbraio 2013

CHIVASSO (TO)
Mercà d’la Tol
a, in piazza d’Armi, orario 7-18; oltre 100 espositori espongono mobili, oggetti di collezionismo e di modernariato. 011/9115331
SARZANA (SP)
La soffitta nella strada
, in piazza Matteotti, orario 9-18; 200 espositori propongono mobili, orologi, porcellane, argenti, gioielli, bambole, giochi, collezionismo. Anche il sabato. 0187/614312
FIRENZE
Mercatino antiquariato
, in piazza Ciompi, orario 8-18; 120 espositori propongono ceramiche, dipinti, argenti, gioielli e una buona selezione di oggetti di modernariato. 055/3283550
PERUGIA
Mercatino dell’Antiquariato
, in piazza Italia, orario 9-18; 150 espositori propongono porcellane, argenti, gioielli, modernariato e hobbistica di cose antiche. 075/5008731


::: LA (RI)SCOPERTA DEL MESE

RADIO TOOT-A-LOOP

Prodotta a partire dalla fine degli anni Sessanta dalla Matsushita e commercializzata con il marchio Panasonic, la radio Toot-a-Loop (o Panasonic R-72) fu "vittima" delle prime radio libere che alla metà degli anni Settanta iniziarono a trasmettere la loro programmazione in Fm, una banda assente nella R-72 che riceveva solo le stazioni in Am. Giovane, spiritosa, alimentata a batteria per garantire la massima libertà di movimento, rappresentava l'alternativa economica alla TS 502 di Brionvega e poteva essere trasportata in auto o in spiaggia e allietare le domeniche pomeriggio sui prati. Caratterizzata da una forma "a ciambella" poteva essere ruotata sul perno presente in corrispondenza del restringimento dell'anello assumendo una posizione stabile oppure ad esse, mentre la sezione di circonferenza maggiore conteneva una scala graduata circolare attraverso la quale ricercare la stazione radio. All'esterno della scocca era posizionata la rotella del volume (un accorgimento che permetteva la regolazione anche a radio chiusa), una griglia posta a protezione dell'altoparlante interno e la presa per l'auricolare mono.
Disponibile in diversi colori (bianco, rosso, blu e giallo), veniva venduta con un corredo di adesivi per la personalizzazione. Sul mercato australe erano presenti anche altre due colorazioni, arancio e lime, oggi molto ricercate dai collezionisti; queste radio erano commercializzate con il logo National Panasonic. Per quanto bella non ha mai ricevuto nessun riconoscimento particolare anche se una copia della R-72 è presente nella collezione permanente del MoMa. L'assenza di un ricevitore Fm la rende praticamente impossibile da usare ma nonostante tutto mantiene una schiera di estimatori disposti a pagare anche un centinaio di euro per i modelli dalle tinte più rare mentre per quelle più comuni, considerando anche la facilità con la quale è possibile trovarla, il valore di una radio in ottime condizioni non supera i 10/20 euro.


Questo articolo è costato molte ore di ricerca:
non copiarmi, cita la fonte e segnalami. Grazie



::::::::::::::::::::::::: SPOT ::::::::::::::::::::::

Vuoi ricevere in anteprima le date dei mercatini
dell'antiquariato selezionati da Passione Vintage?
Iscriviti alla newsletter. Il servizio è gratuito.

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::


Nessun commento:

Posta un commento