mercoledì 30 ottobre 2013

Mercatini delle pulci: Novembre 2013


Tra antiquariato e vintage, il fascino d'antan dei principali mercati delle pulci italiani dove ogni mese antiquari, appassionati brocanteur e collezionisti propongono in vendita i loro oggetti.
Gli appuntamenti selezionati per il mese di novembre.



3 novembre
SANTENA (TO)
Merc'andando, nelle vie del centro storico, orario 8-19; 350 bancarelle con libri, stampe, fumetti, giocattoli, ceramiche, gioielli e merletti, oggetti di rigatteria.
MAROSTICA (VI)
Mostra mercato dell'antiquariato, in piazza Castello, orario 8-18; 130 bancarelle di piccolo antiquariato, modernariato, merletti, bijoux, ceramiche, quadri e stampe antiche.
MEDICINA (BO) 
I Portici di Medicina, nelle vie del centro storico, orario 8-18; 260 espositori tra antiquari e rigattieri propongono mobili, porcellane, pizzi, stampe, libri e fumetti.
FROSINONE 
Mercatino dell'Antiquariato, in piazza Valchera, orario 8-20; 100 bancarelle sulle quali vengono esposti piccoli oggetti di chincaglieria, oggetti vintage e di modernariato.


10 novembre
CASALE MONFERRATO (AL)
Mercatino dell'antiquariato, presso l'area del mercato coperto Pavia, orario 14-19; 180 bancarelle di mobili antichi, libri, quadri, ceramiche, argenti, gioielli e merletti. Anche il sabato pomeriggio.
UDINE
Robis de une volte, in viale Forze Armate, orario 8-18; 100 espositori propongono pizzi, libri antichi, stampe, cornici e oggettistica varia da collezionismo.
CASTELLEONE (CR)
Piccolo Antiquariato, nelle vie del centro storico, orario 9-19; 160 espositori nel settore Antiquariato e 40 in quello dell'artigianato artistico.
SALERNO
Salerno Antiquariato, in piazza Cavour, orario 9-19; 70 espositori offrono libri, cornici, argenteria e cristalli, ceramiche campane e oggetti sacri. Anche il sabato.


 ::::::::::::::::::::::::: SPOT ::::::::::::::::::::::

Vuoi ricevere in anteprima le date dei mercatini
dell'antiquariato selezionati da Passione Vintage?

Iscriviti alla newsletter. Il servizio è gratuito.

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::


17 novembre
TORINO
Fera d'la leja, in via San Donato, orario 7-19; 120 espositori propongono oggettistica, piccolo antiquariato, mobili antichi, articoli di modernariato, vetri, libri e stampe.
POLESELLA (RO)
Soffitte in Piazza, in piazza Matteotti, orario 8-19; 150 espositori propongono mobili antichi, orologi, porcellane, quadri, stampe, argenti, gioielli e giochi.
COLLEFERRO (RM)
Passeggiando tra i sogni, in viale XXV aprile, orario 8-20; presenti 150 espositori che propongono arredi, mobili, ceramiche, argenti, gioielli, merletti e oggetti sacri.
ASCOLI PICENO 
Mercatino antiquariato, presso il centro storico medievale, orario 8-20 (sab. 14-20); circa 150 espositori propongono oggetti d'arte, di antiquariato e collezionismo.


24 novembre
SALUZZO (CN)
MercAntico, in piazza Cavour, orario 9-18; 250 bancarelle sulle quali si trovano bigiotteria vintage anni Sessanta, mobili antichi restaurati, dischi in vinile, vecchie stampe, libri, cartoline e ceramiche. VIAREGGIO (LU)
Il tarlo al mare, in piazza Campioni, orario 8-20; 70 bancarelle sulle quali vengono esposti oggetti d'arte, cartoline, libri, pizzi, merletti e bigiotteria. Anche il sabato (14-20).
CAMPAGNANO (RM)
Le bancarelle di Campagnano, nelle vie del centro storico, orario 9-18; 250 espositori propongono mobili, orologi, porcellane, argenti, giochi e oggetti da collezionismo.
LECCE
Mercato dell'Antiquariato e del Modernariato, in via XX Settembre, orario 8-20; 80 bancarelle di piccolo antiquariato, collezionismo e vecchie ceramiche.


::: LA (RI)SCOPERTA DEL MESE

Cesca,
Marcel Breuer
for Gavina, 1960
"Conservare la produzione della paglia di Vienna" era il tema del concorso bandito da Thonet che, nel 1928, permise di presentare al designer ungherese Marcel Breuer il progetto "B 64", destinato a diventare la più famosa sedia cantilever (ovvero a sbalzo o a pensilina) del mondo. Più nota con il nome Cesca - dal nome di Francesca, la figlia adottiva dell'autore - questa elegante seduta senza tempo rappresenta un successo senza fine: entrata in produzione nel 1929 è prodotta ancora oggi. L'essenzialità concettuale alla base di tutto il lavoro di Breuer si ritrova in questa seduta realizzata attraverso un unico tubo d'acciaio cromato - ripiegato a livello del pavimento e del sedile - su cui poggiano una seduta e uno schienale in legno curvato laccato che fungono da telaio per l'incannicciato di sostegno.
Pubblicata su "XX Secolo Design" e su "Industrial Design", la produzione di Cesca attualmente avviene in Italia e la distribuzione è affidata al marchio Thonet, gruppo Poltrona Frau, ma nel corso degli anni altri produttori si sono alternati nella distribuzione, tra questi ricordiamo Gavina e Knoll, inoltre sul mercato sono presenti anche copie non originali. Il valore medio di una sedia in ottime condizioni varia tra i 35 e i 50 euro per gli originali mentre non supera i 25 euro per le copie non autorizzate.

 Questo articolo è costato molte ore di ricerca:
non copiarmi, cita la fonte e segnalami. Grazie


Nessun commento:

Posta un commento